Regione che vai, piatto tipico che trovi

Regione che vai, piatto tipico che trovi

La top 10 dei piatti regionali più amati dai single

Paese che vai, usanze che trovi ma anche, regione che vai, piatto tipico che trovi! Speed Vacanze, tour operator leader nell’organizzazione di viaggi per single, ha deciso di fare un omaggio alla tradizione culinaria del nostro Paese stilando una top 10 dei dieci piatti regionali più amati dai single italiani; con la consapevolezza che ottimo cibo e prelibatezze si possono trovare anche nelle regioni che, per questione di numeri, sono rimaste fuori da questa classifica!

  1. La pizza, rigorosamente napoletana! Non esiste piatto italiano più conosciuto all’estero, che in molti hanno cercato di imitare, adattandolo alle proprie abitudini, come i fastfood di pizza made in U.S.A; oppure di personalizzare come gli inglesi e a loro volta gli australiani, aggiungendo bizzarri condimenti come prosciutto, pomodoro e ananas. I fatti stanno a zero: nessuno sa fare la pizza come i napoletani; che raggiungono quindi il primo posto nella top ten dei cibi regionali più amati!
  2. Bucatini all’amatriciana per romani doc! Un piccolo paesino montano arroccato sulle colline del Lazio ha dato vita ad piatto destinato a diventare una bandiera dell’essere “romano de Roma” per la sua forza, il suo spirito e la sua bontà: il paese in questione si chiama Amatrice ed il piatto è l’amatriciana!
  3. Arancine siciliane. Sarà che la Sicilia è la regione più grande d’Italia, ma nel suo vasto territorio si trovano una grande quantità di buone cose da gustare tra cui le arancine: fantastiche palle di riso al sugo con un ripieno di ragù dalla perfetta e croccante panatura esterna: una vera delizia!
  4. Fiorentina toscana. Non si può visitare la bellissima Toscana senza esser tentati dalla voglia di provare una rossa e succosa bistecca fiorentina; magari accompagnata da un buon bicchiere di chianti! Un tripudio di sapori per tutte le papille gustative…tranne quelle vegetariane!
  5. Panzerotti pugliesi! Ogni regione italiana ha un suo piatto fritto di riferimento, occorrerebbe una top ten solo per questa categoria, ma un plauso speciale lo meritano i panzerotti pugliesi; mezzelune di pastella con dentro un ripieno di sugo e pomodoro: impossibile resistervi!
  6. Arrosticini abruzzesi. Nonostante si possono trovare in qualsiasi regione, non si può dire di aver assaggiato un arrosticino se non si è provato quello abruzzese doc: non c’è paragone alcuno!
  7. Piadina romagnola. Qualunque sia il contenuto: squacquarone, rucola, prosciutto, mozzarella, fontina, cotto, crudo non è importante; purché sia una piadina fatta mano con la sapiente arte che solo i veri romagnoli rispettano, provatela e non vorrete mangiare altro!
  8. Cotoletta alla milanese. In troppi sottovalutano il gusto di questo piatto che, se mangiato nella sua regione di provenienza, ha tutto un altro gusto, se non per l’abilità della panatura che solo nei migliori ristoranti meneghini si può assaporare!
  9. La nduja calabrese. Quella salsa rossa piccante che si può accompagnare a qualsiasi pietanza; va bene per la pasta, per i secondi, per le bruschette: aromatizzata, forte e dal tipico gusto del sud!
  10. Olive alla ascolana. Anche per questo piatto vale il discorso che se non le avete mai mangiate nelle Marche, non sapete di cosa si sta parlando: delle olive ripiene di carne, panate e fritte, una delizia per tutti i golosi se fatte a mano!

Post Author: Ristoranti d'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *