Brodetto di Porto Recanati

Brodetto di Porto Recanati

Per 6 PERSONE – Esecuzione: MEDIA – Preparazione: 1 ORA – Cottura:40 MIN. – Vino: ESINO BIANCO

INGREDIENTI

1 kg e 500 g di pesce misto tra merluzzi; palombi; cicale; coda di rospo; seppie; sogliole; triglie; 1 bicchiere di vino bianco secco; 1 cipolla; zafferanella; brodo di pesce; olio; sale; pepe; fettine di pane abbrustolite.

PROCEDIMENTO:

Eviscerate il pesce. In una grande e larga casseruola scaldate abbondante olio, insaporitevi la cipolla tritata finemente, quando è diventata trasparente aggiungete le seppie tagliate a listarelle e lasciatele  leggermente dorare a fiamma dolce. Quindi ricopritele a filo con il brodo di pesce, aggiungete la zafferanella o lo zafferano diluito in poco brodo caldo, salate, pepate e portate lentamente a cottura in 20 minuti. In un’altra grande casseruola, avendo cura di lasciare per ultimi quelli più teneri, sistemate a strati tutti gli altri pesci leggermente infarinati e fra uno strato e l’altro sistemate le seppie ben sgocciolate dal loro brodo. Quindi aggiungete vino e acqua in pari quantità e portate a cottura a fuoco vivo in 15-18 minuti circa muovendo ogni tanto la pentola, ma senza mescolare per evitare di rompere i pesci. A fine cottura disponete le fette di pane abbrustolite nelle singole fondine e su queste distribuite con delicatezza il brodetto di pesce.

PER SAPERNE DI PIÙ

La zafferanella è una qualità di zafferano selvatico estratto da una pianta della zona di Porto Recanati.

Post Author: Ristoranti d'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *